NWO e Agenda 21 – Parte 3

Anno dopo anno, generazione dopo generazione, abbiamo imparato ad accontentarci di sempre meno, nonostante lavorassimo sempre di più. Siamo oggi miliardi di topi che si azzuffano l’uno con l’altro per le briciole di un banchetto molto ricco, che si godono in pochissimi.

Torniamo a parlare della produttività.

L’élite è composta da persone che valgono molto, perché in grado di produrre molto, sopratutto economicamente, una capacità produttiva conseguenza della conoscenza e della capacità di sfruttamento del Sistema.

Il Sistema è il meccanismo sulla base del quale funziona il mondo. Se non conosci il Sistema, non sai come funziona il mondo.

Il Sistema è una manna per chi lo conosce e lo sa sfruttare, ma è un rullo compressore che schiaccia chi non lo conosce.

L’élite conosce il Sistema e lo sa sfruttare per fare sempre più soldi e per procurarsi sempre più benessere, mentre le masse non lo conoscono e ci restano schiacciate sotto. Con il passare degli anni, fin da dopo la seconda guerra mondiale, alcuni si sono arricchiti sempre di più e hanno ottenuto sempre più potere, diventando l’élite, mentre le masse vedevano calare sempre di più la loro economia, perdevano sempre più potere sulle loro vite, e sono diventati gli schiavi.

Le tre immagini qui sotto mostrano l’evoluzione della distribuzione della ricchezza. Siamo passati da una situazione in cui la ricchezza era distribuita in modo approssimativamente equo (in base alle capacità e alla bravura delle persone a creare e scambiare valore), ad una situazione, quella attuale, in cui il 10% della popolazione è arrivata a impossessarsi del 90% della ricchezza totale della Terra, e il 90% della popolazione si spartisce il misero 10% della ricchezza totale. L’aspetto più drammatico è che mentre l’1% della popolazione è arrivata a possedere il 50% della ricchezza totale, il 1/3 della popolazione vive oggi sotto la soglia della povertà.

Il grafico sotto è tratto dal libro Capitale nel XXI Secolo, un libro che non è altro che la raccolta di dati dell’evoluzione dello sviluppo economico in tutti i paesi del mondo, dall’anno zero.

Come si può vedere, fin da dopo la seconda guerra mondiale, l’economia del ritorno dagli investimenti (di capitale) ha cominciato a salire ed è salita sempre di più, mentre il fattore di “crescita” (growth) della produttività (output), quello che molti conoscono come economia reale, più correttamente conosciuta come economia risultato degli scambi, è diminuita sempre di più, e non tornerà mai più a salire, per motivi che spiego di seguito.

Il Sistema è basato su una farsa, cioè sulla creazione della moneta creata dal nulla, cioè non supportata da beni di valore.

Viviamo in un mondo fondato sulla farsa, e solo chi conosce questa farsa è in grado prosperare, mentre tutti gli altri diventano sempre più poveri e si debbono accontentare di sempre meno.

Se non rientri nella classe sociale élite, la tua vita dipende da altri, dallo Stato, che sono un branco di criminali, perché vivono in base al concetto che al tuo malessere corrisponde il loro benessere, criminali a cui di te non frega assolutamente nulla.

Questi “signori” ti considerano parte di un bestiame (goyim in ebraico) che ti tengono in vita fino a che produci latte (produttività), poi ti mandano al macello quando non produci più, quando non gli servi più. A loro, di te non frega nulla e quando non gli servi più ti eliminano.

Il motivo per cui hanno allungato l’età pensionabile è perché vogliono strizzarti fino a che non ne puoi più. A loro non servi da pensionato, e a loro non interessa nulla se ti sei spaccato la schiena per il benessere del tuo paese per tutta la vita.

A questo punto della lettura dovresti essere in grado di capire che la soluzione al problema del secolo, la schiavitù moderna, è risolvibile solo entrando a far parte dell’élite dei benestanti, il che non significa passare dall’essere vittime all’essere carnefici, bensì passando dal mondo degli schiavi, dei topi che possono ambire solo alla sopravvivenza, al mondo degli uomini veri, che sanno prosperare.

C’è una parte di élite che non è criminale, e noi dobbiamo puntare ad entrare in quella. Il come si fa lo capirai continuando a leggere.

Le masse non hanno più diritti, o quasi, gli uomini veri, invece, si.

Vuoi essere in controllo della tua vita? vuoi vivere in libertà? Vuoi essere libero di fare quello che ritieni giusto per procurarti benessere, senza dover rendere conto a nessuno? Vuoi prosperare da uomo, invece che sopravvivere da topo? Allora devi produrre parecchio, non solo sotto l’aspetto economico ma in tutti i sensi. Per poterlo fare devi sapere come funziona il Sistema. Si, perché nel mondo che verrà, cose come libertà, prosperità e felicità, saranno un lusso per pochissimi, per milionari Super Humans. Il tempo per imparare per arrivare a farlo da solo non c’è più, motivo per cui devi affidarti a qualcuno che già lo sa fare. Per quanto ne so, sono l’unico a disposizione, perché tutti gli altri che lo sanno fare, pochi, sono già milionari, hanno già tutti il culo al caldo, e di te non gliene importa nulla.

Molti oggi pensano di sapere molto su come funziona il mondo e sul Sistema, ma sanno poco e nulla. Le informazioni che circolano in rete sono quelle che l’élite governativa ha deciso di dare in pasto alla gente, che altro non sono che menzogne per allontanare le masse dalla verità. La stragrande maggioranza delle informazioni che circolano per la rete sono balle per creare angoscia e senso di impotenza che debilita e impedisce agli uomini di agire e di reagire. La dimostrazione che le informazioni divulgate sono inutili è che nessuno si ribella, nonostante la stragrande maggioranza delle persone siano ormai consapevoli di essere governati e regolamentati da criminali, e nessuno sa come risolvere. Molti parlano di Matrix e di inganno globale, ma nessuno, nemmeno i più preparati, sa come uscirne. Nessuno, tranne me, ha la chiave del Matrix. La chiave del Matrix non è quello strumento che serve per abbattere il Sistema, ma quello strumento che serve per passare dal mondo degli schiavi al mondo dell’élite padrona.

Una volta che sei riuscito a fare questo passaggio, deciderai tu se vuoi far parte di quelli che sfruttano le risorse senza riguardo e che causando malessere al prossimo per procurarsi benessere, oppure se vuoi far parte dei giusti, che sono quelli che vivono alla massima espressione creando le condizioni affinché anche altri possano procurarsi benessere. Si chiama libero arbitrio. Ognuno è libero di scegliere come usare le proprie armi, per difesa o per offesa. Ognuno è libero, in questo mondo di fare della proprie capacità, conoscenza e competenze, quello che ritiene giusto. Poi, però, devi fare i conti con qualcuno di superiore, che può anche decidere di eliminarti. Questo è quello che sta per succedere a molti che hanno abusato di potere, i corrotti figli di puttana e gli avidi maiali, che hanno fottuto il prossimo per soddisfare le proprie manie di successo, di arricchimento esagerato e di potere. Sono gli psicopatici con manie di dominio, che stanno per perdere tutto. Sono quelli che nell’élite suprema, quelli al vertice più alto della piramide, i Masters of the Universe, chiamano Useful Idiots. Sono idioti utili, perché hanno giocato un ruolo per altri, senza rendersi conto del danno che stavano procurando all’umanità, accecati dalla loro sete di potere e di denaro.
Quando questo succederà, per te sarà troppo tardi, quindi non fare l’errore di startene lì fermo ad aspettare che si avverino le cose dette dal movimento Q-Anon, per tornare a vivere da uomo libero, perché non succederà. Quando l’élite criminale verrà lasciata col culo per terra, per te sarà finita. Chiuderanno i cancelli del passaggio al mondo dell’élite, e chi è fuori resterà fuori, per sempre. E’ adesso il momento di agire, per fare il passaggio, un passaggio che si fa da milionari, sfruttando il Sistema.

Nessuno, fra tutti quelli che parlano, i relatori, dice cose utili. Nessuno propone un piano di soluzione, tranne me.

Tutto quello che viene detto alla gente, rimanda, alla fine, ad una soluzione per tutti, una soluzione utopica, che non arriverà mai, perché niente e nessuno può fare più niente per cambiare il Sistema. Chi ci ha provato in passato, è stato eliminato. John Fitzgerald Kennedy (JFK) il più famoso. Niente e nessuno farà mai niente per la gente. La soluzione al problema esiste, è una sola, ed è una soluzione completamente autonoma, cioè che non richiede l’intervento dei politici, delle istituzione, del governo. E’ una soluzione apolitica e completamente pacifica, perché basata sull’imprenditoria.

Siamo all’inizio di una fase di reset dell’umanità, che miliardi di persone in tutto il mondo vivranno come una specie di diluvio universale. Ci si salva da questo diluvio universale unendosi, unendo le forze, per agire secondo un piano basato sull’imprenditoria e sulla formazione, che ho intenzione di condividere con altri, italiani e non, che non ci stanno a vedersi portare via il diritto alla vita, che non ci stanno a farsi sfruttare da psicopatici con manie di dominio, uomini e donne, padri e madri di famiglia, che vogliono agire in proprio per garantire ai propri figli un futuro prospero.

Ho le competenze per dirigere questo progetto di salvataggio, e sto cercando partners per la creazione di un’Arca di Noè. Più persone saremo, più veloce sarà il processo di costruzione, più probabilità avremo di salvarci, più persone potremmo aiutare a salvarsi.

Il tempo rimasto a disposizione per uscire da questa condizione di schiavitù non è più molto. Ci sono rimasti 2 o 3 anni al massimo, tempo sufficiente ma, ripeto, bisogna agire in fretta e velocemente.

Continua a leggere…

Lascia un commento