Vogliono eliminare il 95% della popolazione mondiale perché considerata zavorra al progresso dell’umanità. I vaccini e la tecnologia 5G sono strumenti di sterilizzazione di massa.

Vogliono ridurre la popolazione mondiale a 500 milioni, per creare un mondo in cui gli uomini, i Super Humans risultato di una selezione effettuata su principi di Eugenetica, potranno vivere in “equilibrio perpetuo con la natura” (vedi immagine), uomini che vivranno seguendo una filosofia di vita e una religione basate sulla ragione, non su misticismo e su dogma (addio cristianesimo, buddismo, islam, induismo, ecc…).

Il nuovo mondo sarà diviso fra MERITEVOLI di vita vera e UTILI per soddisfare le esigenze produttive e di consumi dell’élite padrona. I meritevoli saranno la società VRIL, avranno il diritto di riprodursi per portare avanti l’umanità, mentre agli utili verrà impedito di procrearsi e vivranno controllati sotto tutti gli aspetti della vita. Gli utili potranno solo sopravvivere, finché morte non sopraggiunga. Tutto questo fino a che non sarà stato raggiunto l’obiettivo, cioè la riduzione della popolazione del 95%. Poi comincerà un nuovo ciclo. Il problema lo hanno quelli in vita adesso e i loro figli, perché nel mondo che verrà non avranno più diritti e potranno ambire solo alla sopravvivenza. Questo è il Piano per il Nuovo Ordine Mondiale, su cui funzionerà il mondo per tutto il XXI secolo.

Stanno per implementare delle nuove leggi e un nuovo Sistema istituzionale, che impedirà agli uomini di vivere secondo natura. Molti perderanno il lavoro, perché molte aziende, le piccole e medie imprese, chiuderanno. Alla gente mancheranno i soldi per comprarsi da mangiare. Molti cominceranno a perdere la testa, e arriveranno a fare di tutto per procurarsi il cibo. Le forze dell’ordine non muoveranno un dito per proteggere i cittadini e molti moriranno. Ecco perché parlo di diluvio universale.

L’entrata in vigore della terza economia, quella degli scambi fra A.I. è prevista per l’anno 2023. Abbiamo due anni, forse tre, a disposizione per salvarci.

Per quanto grave sia la situazione, per quanto quella che sta per cominciare possa essere considerata l’era più drammatica della storia dell’uomo, devi sapere che questo è il momento più interessante in assoluto, nel senso che offre le maggiori potenzialità di arricchimento e di produzione di benessere di sempre.

Ci vuole una strategia, un piano d’azione e ci vogliono le competenze per poter mettere questo piano in esecuzione, un piano che, considerato quello che sta per succedere, possiamo paragonarlo ad una specie di Arca di Noè. Abbiamo il piano, la strategia e le competenze, e anche alcune risorse importanti, che al momento giusto torneranno utili per fare il “salto finale” (entrata nel mondo élite). 

Servono soldi e aziende. Considerato il numero di persone che hanno il problema da risolvere e considerato il numero di aziende condannate al fallimento (30/50% chiuderanno entro la fine del 2020, il restante 50% entro la fine del 2021 – LEGGI), possiamo essere positivi e ottimisti sulle possibilità di mettere insieme i pezzi mancanti (risorse umane di valore, capitali e aziende).

Diffidate delle promesse del governo nell’intenzione di devolvere soldi a fondo perduto a famiglie e aziende. Non succederà mai. E’ una menzogna. Smettete di credere ai governatori. Sono pagati da banche e big corporations per ingannare i popoli. Fanno leva sulla speranza e sulla fiducia del popolo nei governi. Non fatevi fregare!

Molti sanno che viviamo in un mondo fatto d’illusione, in cui veniamo sfruttati a più non posso da persone a cui niente interessa del nostro benessere, ma nessuno sa come uscirne. “Informare per resistere” è uno slogan che ha fatto molto successo nello scorso decennio, dall’avvento di Facebook, nel senso che ha attirato molte persone, ma l’informazione fornita è stata completamente inutile, perché la gente ha continuato a perdere sempre di più, arrivando al punto in cui siamo stati perfino costretti agli arresti domiciliari senza aver commesso nessun crimine.

Se mandi i tuoi figli nelle scuole Statali o private ma regolamentate dallo Stato, se ti devi spogliare per fare il check-in per imbarcarti su un’aereo, se devi pagare per parcheggiare l’auto in strada, sei stato costretto ai domiciliari con la scusa del CoronaVirus, allora fai parte della massa, e per quanto grande sia l’ammontare del tuo patrimonio mobiliare, sei destinato alla schiavitù eterna, nella migliore delle ipotesi, o all’eliminazione, se ti ribellerai e se non saprai proteggerti dall’attacco e alla violenza di quelli che per disperazione ricorreranno alle maniere forti per  procurarsi cibo e alloggio. 

Lo Stato e il Sistema vincono, sempre e comunque, sulla gente, sulle masse, ma non su tutti, non su quelli che sanno le verità e che sanno sfruttare il Sistema a loro vantaggio. Vuoi smettere di soffrire? Vuoi tornare ad avere il controllo della tua vita? Vuoi tornare ad avere il potere sui tuoi figli? Devi imparare a sfruttare il Sistema, per entrare a far parte dei benestanti a cui niente interessa di cose come l’aumento del debito pubblico, l’aumento del costo della benzina, del CoronaVirus e di tutto quello che invece affligge la gente.

Quelli che deridono i complottisti sono capre cerebrolese. Da che mondo è mondo, l’uomo ha sempre tentato di dominare e controllare il suo prossimo. La massa è sempre stata schiava ed è sempre esistita per far arricchire gli altri, i padroni, la nobiltà. La differenza fra prima ed ora, è che adesso non si ribella più nessuno, e il motivo di questo è nessuno capisce quello che sta succedendo, per davvero.

Abbiamo raggiunto un livello di degrado socio-economico molto più grave di quello raggiunto dal popolo ai tempi della Rivoluzione Francese, ma nessuno si ribella, nessuno taglierà la testa al Re, perché nessuno si rende conto di nulla, o quasi, e perché il Re si è organizzato per proteggersi da ogni tipo di attacco.

Siamo tutti nelle loro mani, loro possono fare di noi quello che vogliono, senza il rischio di rivolte e di rivoluzioni, perché ormai le masse sono state trasformate in pecore ubbidienti e non rivoltose. Il popolo non si ribellerà mai. Le informazioni che circolano, ormai da quasi vent’anni, sul livello di criminalità delle organizzazioni governative e istituzionali sono risultate inutili, motivo per cui, sperare in un’inversione di tendenza del declino sociale è pura utopia. 

Devi cominciare a pensare per te stesso, devi smettere di sprecare tempo e energie nel tentativo di risvegliare la gente, e devi unirti ai risvegliati, a quelli che si rendono conto che tutto questo sopra è la verità sulla situazione attuale del mondo, perché solo unendo le forze con quelli che già sono consapevoli e che capiscono tutto quello che hai letto in queste pagine, potrai salvarti. 

Per concludere… 

Siamo vicinissimi all’era più drammatica della storia dell’umanità, ma è anche l’era che offre più potenzialità di arricchimento e di produzione di benessere, in assoluto, motivo per cui dobbiamo vedere il bicchiere mezzo pieno. Solo chi riuscirà a vedere il bicchiere mezzo pieno riuscirà a salvarsi, aiutando anche altri a fare altrettanto.

Quello che vi ho dato attraverso queste pagine sono le informazioni importanti su come funziona il mondo, adesso necessitate di altre informazioni che permettono di sfruttare il Sistema per fare milioni di Euro, così da entrare a far parte dell’élite benestante, quelli che potranno prosperare in libertà nel mondo che verrà.

Potrete ottenere queste informazioni acquistando i pass (vedi sotto) oppure venendo alle conferenze che stiamo organizzando in varie località d’Italia.

Gabriele Cripezzi